Regione Lombardia

Giornata Nazionale in memoria delle vittime dell'immigrazione

Pubblicato il 23 settembre 2017 • Solidarietà

Il 16 marzo 2016 il Senato ha approvato in via definitiva la legge che istituisce la Giornata Nazionale in memoria delle vittime dell'immigrazione da celebrarsi il 3 ottobre.

La giornata, su proposta dal Comitato 3 ottobre, è stata voluta per conservare e rinnovare la memoria di quanti hanno perso la vita nel tentativo di emigrare verso il nostro Paese per sfuggire alle guerre, alle persecuzioni e alla miseria.

Infatti il 3 ottobre di tre anni fa, un giovedì, un'imbarcazione carica di migranti in maggioranza eritrei, affonda a mezzo miglio dalle coste di Lampedusa. Si tratta del naufragio più grave accertato in termini di perdite di vite umane: 368 morti accertati, altri venti presunti, 155 superstiti, di cui 41 bambini.

La giornata della memoria è sicuramente uno spazio riservato al ricordo e alla commemorazione delle vittime  E' però, anche un momento importante di conoscenza per affrontare e discutere del fenomeno migratorio nei Comuni o nelle comunità locali.

A Sotto il Monte il prossimo 3 ottobre si terrà una "tavola rotonda" sul tema.
Trovate in allegato il programma dell'evento.

programma migranti Sotto Il Monte

Allegato 3.14 MB formato jpg
Scarica